Progetto Argento Campania

 Il progetto “Argento Campania” ha lo scopo di migliorare la qualità della vita degli anziani che subiscono una condizione di limitata autonomia e che vivono in solitudine o in precarie condizioni di salute. Da un’analisi preventiva della situazione socio-culturale del territorio, si evince che diminuiscono sempre più le cure rivolte agli anziani e i servizi a loro rivolti. Pertanto, gli obiettivi specifici del progetto sono:

soddisfare le richieste di assistenza domiciliare; migliorare l’informazione attraverso un efficiente servizio di segretariato sociale, che fornisca agli utenti un luogo in cui poter ottenere informazioni personalizzate in base alle specifiche esigenze; provvedere all’accompagnamento degli anziani sui mezzi di trasporto; incoraggiare lo sviluppo di attività ed iniziative volte a favorire il mantenimento degli anziani nel tessuto sociale della propria comunità.

Progetto Azzurro Campania

Allo scopo di favorire l’integrazione del minore nella comunità di appartenenza, le attività dei volontari impegnati nel progetto in questione saranno finalizzate a soddisfare le esigenze di supporto scolastico ed extrascolastico di minori italiani e stranieri di età compresa tra i 6 e i 16 anni, che hanno problemi scolastici o ritardi formativi e che si ritrovano spesso a dover vivere in un territorio sprovvisto degli spazi e delle strutture necessarie per l’instaurazione di reali processi di socializzazione e di integrazione. Il progetto, pertanto, si propone il duplice obiettivo di:

–          supportare il minore nel suo percorso educativo e cognitivo negli orari scolastici ed extrascolastici, attraverso un idoneo supporto didattico e, nei periodi di vacanza, attività di natura essenzialmente ludico-ricreativa;

–          incrementare la consapevolezza dei soggetti, migliorando l’orientamento, l’informazione e l’accesso ai servizi presenti sul territorio.

Progetto Arancio Molise

 Il progetto “Arancio Molise” si pone l’obiettivo finale di stimolare lo sviluppo delle capacità di bambini e ragazzi diversamente abili, favorendo tra l’altro lo sviluppo della loro autonomia. Il progetto in questione si propone di raggiungere i seguenti obiettivi specifici:

conoscere le condizioni dei diversamente abili residenti nel Comune di Campobasso, analizzando lo status di ognuno e, nello specifico, bisogni, aspettative e servizi offerti; favorire l’inserimento del diversamente abile all’interno del tessuto scolastico, supportandolo durante le ore scolastiche ed extrascolastiche; favorire l’integrazione dei soggetti nel tessuto sociale prestando servizi di segretariato volte a soddisfare le loro esigenze di conoscenza, di mobilità e di spostamento.

Progetto Azzurro Molise

Il presente progetto è realizzato per rispondere ai bisogni assistenziali ed educativi di minori d’età compresa tra i 6 e i 16 anni, che vivono situazioni di disagio dovute a carenze psico-fisiche, sociali,scolasticheo a problemi familiari. L’attività dei volontari, quindi, ha il duplice scopo di garantireservizi finalizzati all’accompagnamento, all’assistenza socio-educativa e all’integrazione sociale e di sensibilizzare la comunità locale rispetto alle esigenze dei minori, perché sia in grado di ottimizzare, destinandole opportunamente a questi ultimi, le risorse di cui dispone.

Le attività che ogni volontario deve svolgere per il raggiungimento degli obiettivi fissati sono:

–          segretariato sociale, propedeutica a tutti gli altri servizi;

–          trasporto/accompagnamento,attivo nel periodo scolastico;

–          assistenza specialistica in campo educativo, per sostenere i genitori nell’attività post-scolastica del minore;

–          attività domiciliare e di integrazione con il territorio, per affiancare o subentrare alla famiglia nelle attività extrascolastiche dei ragazzi, in particolare ludiche e ricreative.

Progetto Verde Molise

Il progetto Verde Molise è destinato a boschi e tratturi di alcuni comuni molisani monitorati dai volontari in servizio civile. Sono beneficiari indiretti, dunque, le popolazioni ed i comuni, 2 comunità montane, l’associazione Falco, ente che si occupa di ambiente, gli internauti che visiteranno il sito dedicato alle attività del presente progetto. Il progetto è volto a valorizzare la qualità ambientale e forestale del territorio molisano, per migliorare le condizioni di fruizione da parte della popolazione del patrimonio ecologico e boschivo. In particolare, i volontari ed altri operatori si impegneranno attivamente nella tutela, salvaguardia e conservazione del patrimonio boschivo e tratturale, con un monitoraggio continuo e costante, e nella promozione e messa in rete del patrimonio forestale, tramite raccolta di informazioni, aneddoti, storie, e l’utilizzo del web per la diffusione delle informazioni.

Progetto Turchese Molise

Il presente progetto, che si colloca territorialmente nella città di Bojano (CB), mira a potenziare i servizi di animazione e a favorire la vita sociale in ogni sua forma di partecipazione. Destinatari diretti del progetto sono gli anziani, ai quali ci si propone di migliorare la qualità della vita soddisfacendone il bisogno di socializzazione. Potenziando le attività di animazione, integrazione, comunicazione e segretariato sociale, il progetto ha lo scopo di raggiungere i seguenti obiettivi specifici: contribuire alla realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale, salvaguardare le fasce più deboli della popolazione, favorire la formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani che svolgeranno il servizio civile.

Progetto Argento Molise

Il presente progetto si propone di creare e stimolare una rete solidale a livello territoriale, che sia capace di migliorare la qualità della vita della popolazione anziana residentenei Comuni coinvolti, ottimizzando e potenziando i servizi già esistenti sul territorio e stimolando le relazioni sociali degli stessi.Destinatari diretti del progetto sono gli anziani ultra sessantacinquenni residenti o domiciliati nei Comuni della Provincia di Campobasso e di Isernia, che vivono in solitudine e/o in condizioni precarie dal punto di vista della salute o della disponibilità economica, tali, quindi, da limitarne l’autonomia e/o relegarli ai margini della società.Gli interventi previsti andranno a colmare le evidenti lacune in ambito assistenziale, fornendo ai soggetti interessati il giusto supporto nelle attività giornaliere, dal disbrigo di pratiche sanitarie all’acquisto di prodotti di prima necessità all’accompagnamento presso amici, parenti o eventuali luoghi di intrattenimento.

Di seguito sono elencati gli obiettivi specifici del progetto:

  • rispondere ai bisogni e alle esigenze dell’anziano, supportandolo nella ricerca delle soluzioni più idonee e migliorando la conoscenza e l’informazione sui servizi offerti;
  • assistere gli anziani garantendo risposte idonee a soddisfare le esigenze quotidiane di ciascuno;
  • stimolare lo sviluppo di reti solidali di sostegno reciproco tra anziani soli, favorendo l’instaurazione di relazioni sociali.
 Progetto Argento Calabria

 Il progetto Argento Calabria si propone l’obiettivo principale di garantire ad anziani con limitata autonomia e che vivono in condizioni di solitudine, di salute precaria e in condizioni economiche carenti servizi volti a migliorare la qualità della loro vita e, in secondo luogo, di sollevare i nuclei familiari dalla presa in carico totale dei propri congiunti più anziani. Gli interventi mireranno, pertanto, a garantire servizio di assistenza domiciliare e disponibilità in merito all’accompagnamento sui mezzi di trasporto, a incrementare l’accesso ai servizi, a potenziare l’informazione e a stimolare l’integrazione degli anziani nel tessuto sociale.

Progetto Avion Benevento

Assumendo come finalità generale  la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale e cooperazione, il presente progetto si propone diavvicinare i giovani al mondo del volontariato e a quello delle attività sociali, per garantire agli anziani, destinatari principali di tutte le attività, risposte immediate ed efficaci rispetto al bisogno assistenziale attraverso un’adeguata erogazione dei servizi. Gli obiettivi specifici del progetto sono pertanto:

–          garantire all’anziano assistenza immediata ed efficace attraverso servizi di telesoccorso/telecontrollo;

–          realizzare una rete di relazioni che consenta di sostenerela famiglianella cura della persona anziana, in modo da alleggerire il carico sociale della degenza e permettendo allo stesso tempo di lasciare unito il nucleo familiare, evitando lunghi ricoveri in strutture ospedaliere;

–          realizzare attraverso il segretariato sociale una rete di istituzioni volta al monitoraggio dei bisogni dei cittadini.