Lo scorso 25 ottobre la Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile ha inviato una nuova richiesta di stabilizzazione del Servizio Civile Universale al Presidente del Consiglio, al Ministro delegato per il Servizio Civile Universale ed al Ministro dell’economia e delle finanze. Ben 127 tra organizzazioni di Terzo Settore e enti pubblici iscritti all’Albo degli enti di Servizio Civile Universale, inclusa l’Agenzia Agorà, hanno chiesto nuovamente agli organi competenti una dotazione finanziaria che stabilizzi a 50.000 posizioni all’ anno le opportunità di accesso dei giovani ai programmi di servizio civile.

Con l’auspicio che la richiesta venga accolta positivamente, si rimanda al testo integrale della lettera di seguito pubblicato.

 

Per lo sviluppo del Servizio Civile Universale