In riferimento al Bando per la selezione di n. 55.793 operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale e dell’Avviso dell’Agenzia Agorà (di seguito Agorà) del 23 dicembre 2020, ai sensi delle leggi n. 64/2001 e n. 106/2016 e del D. Lgs 40/2017, si convoca una sessione straordinaria per i soli candidati che hanno giustificato la loro assenza durante le date dei colloqui per la selezione di n. 590 operatori volontari – da impegnare nei n. 35 progetti di Servizio Civile Universale approvati e finanziati dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale con Decreto n. 881/2020 dell’11 dicembre 2020 e successivo Decreto n. 917/2020 del 18 dicembre 2020, secondo i seguenti calendari:

 

23/03/2020 a partire dalle ore 10:00 e fino alle ore 16:10

PROGETTO ARANCIO SANNIO – dalle 10:00 alle 11:30

PROGETTO AVORIO SANNIO – dalle 10:00 alle 10:10

PROGETTO MAGNOLIA – dalle 10:15 alle 10:25

PROGETTO BIANCO PERLA SAN MARCO EVANGELISTA – dalle 10:30 alle 10:40

PROGETTO BORDEAUX IRPINIA – dalle 10:45 alle 10:55

PROGETTO CREMISI AVELLINO – dalle 11:00 alle 11:20

PROGETTO DIAMANTE NAPOLI – dalle 11:25 alle 11:55

PROGETTO SEMPREVERDE AVELLINO – dalle 11:35 alle 11:50

PROGETTO STAY HUMAN 2.0 – dalle 11:50 alle 12:00

PROGETTO VERMIGLIO CAMPOBASSO – dalle 12:00 alle 12:10

PROGETTO INDACO IRPINIA – dalle 12:00 alle 12:40

PROGETTO IRIS MOLISE – dalle 12:40 alle 13:30

PROGETTO LAVANDA CAMPOBASSO – dalle 15:00 alle 15:10

PROGETTO PERVINCA – dalle 15:15 alle 15:45

PROGETTO ROSSO SAN VALENTINO TORIO – dalle 15:45 alle 16:10

PROCEDURE DI CONVOCAZIONI AI COLLOQUI DI RECUPERO

I candidati ammessi al colloquio di recupero dovranno collegarsi all’ora prestabilita al link che gli verrà inviato per e-mail insieme alla procedura di collegamento MUNITI OBBLIGATORIAMENTE DEI SEGUENTI DOCUMENTI:

  • valido documento di riconoscimento e codice fiscale;
  • domanda scaricata dalla piattaforma DOL all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it;
  • autodichiarazioni da stampare, compilare, firmare ed esibire durante l’identificazione inviate per e-mail e allegate qui di seguito:

1_Dichiarazione Obblighi di Progetto

2_Dichiarazione Valutazione Commissione

3_Dichiarazione Errata Candidatura

— Per l’allegato 1_Dichiarazione Obblighi di Progetto: compilare la parte anagrafica, barrare i vari punti elencati e dichiarare, inoltre, se impegnati o meno in un percorso di studio e/o di lavoro e in quali giorni e orari settimanali;

— Per l’allegato 2_Dichiarazione Valutazione Commissione: compilare solo la parte anagrafica.

— L’allegato 3_Dichiarazione Errata candidatura: va stampato, compilato e firmato solo dai candidati dei progetti che prevedono posti riservati alle Minori Opportunità, che erroneamente si sono candidati per i posti riservati ai giovani con bassa scolarizzazione, ma sono in possesso del diploma o titolo superiore.

Tutti gli allegati sopradescritti devono essere rimandati compilati a questo stesso indirizzo email mittente solo in seguito al colloquio.

Si precisa che, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) della legge 241/1990, il Responsabile del procedimento dell’Agenzia Agorà può richiedere il rilascio di dichiarazioni e la rettifica di dichiarazioni (laddove non si tratti di integrazioni) attraverso l’esibizione documentale di quanto dichiarato dai candidati nella domanda, ai fini dell’assegnazione dell’eventuale punteggio.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEI COLLOQUI

Il colloquio in modalità on-line verrà gestito in due differenti fasi, così come previsto dalla Circolare del 24 febbraio 2021 recante “Indicazioni sulle modalità operative di svolgimento dei colloqui degli aspiranti operatori volontari del servizio civile universale”. Nella prima fase il candidato viene identificato con la dichiarazione dei necessari dati personali e l’esibizione della relativa documentazione nel pieno rispetto della privacy. Tale fase prevederà l’utilizzo di stanze virtuali “chiuse” dove saranno presenti solo la Commissione e il singolo candidato da identificare, pertanto non sarà consentita la partecipazione di soggetti terzi. Successivamente, i candidati sosterranno il colloquio durante il quale la partecipazione è consentita solo agli altri candidati.

Il candidato dovrà possedere una strumentazione idonea che garantisca un collegamento stabile ad internet (pc, tablet, smartphone). Coloro che non risulteranno presenti all’appello nel giorno e nell’ora sopra indicati verranno esclusi dalla selezione per non aver completato la procedura.

Tutti i candidati ammessi ai colloqui di recupero che non visualizzano la mail di convocazione sono pregati di controllare nella cartella spam altrimenti sono tenuti ad informarci tempestivamente per qualsiasi problema riscontrato.

Durante il colloquio è fatto divieto di registrare, per intero o in parte, con strumenti di qualsiasi tipologia, l’audio, il video o l’immagine della seduta e di diffondere gli stessi dati in qualsivoglia modo siano stati ottenuti. I comportamenti non conformi a quanto prescritto verranno denunciati alle autorità competenti. Inoltre tutti gli uditori, per tutta la durata della sessione dovranno: tenere spenta la telecameratenere spento il microfononon interagire tramite chat. La violazione di una sola di queste prescrizioni comporta l’espulsione d’ufficio dell’uditore dalla stanza virtuale da parte della commissione o da parte della regia tecnica.

Il colloquio verterà sui seguenti argomenti: il servizio civile nazionale, il servizio civile universale, il progetto prescelto, il settore del progetto prescelto, il volontariato, disponibilità del candidato nei confronti di condizioni richieste per l’espletamento del servizio – es: pernottamento, missioni, trasferimenti, flessibilità oraria, etc. Nell’ambito del colloquio dei candidati potrà essere chiesto di risolvere un caso concreto al fine di valutare la capacità di problem solving.

Il punteggio finale assegnato a ciascun candidato sarà pari a massimo 100 punti calcolati sommando i punteggi ottenuti sulla base delle seguenti variabili:

  • titoli di studio: punteggio massimo di 20;
  • esperienza acquisita: punteggio massimo di 30;
  • colloquio: punteggio massimo di 50.

Il colloquio si intenderà superato solo se il punteggio finale ottenuto sarà uguale o superiore a 30/50, in caso contrario il candidato verrà dichiarato non idoneo.

COMUNICAZIONI, CONVOCAZIONI AI COLLOQUI E GRADUATORIE

Si invitano i candidati a consultare periodicamente il sito dedicato www.gruppoawa.it/il-gruppo/agora/ sul quale verranno pubblicate:

  • la presente pubblicazione e tutte le comunicazioni riguardanti la relativa procedura;
  • le eventuali cause di esclusione;
  • la graduatoria finale;
  • ogni altra comunicazione o variazione.

Si precisa che la pubblicazione sul sito internet riveste carattere di notifica agli interessati a tutti gli effetti di legge.

DISPOSIZIONI FINALI

Ulteriori informazioni sui progetti possono essere richieste presso gli Uffici per il Servizio Civile dell’Agorà di Avellino al numero 0825/781037 oppure consultando il sito www.gruppoawa.it/il-gruppo/agora/.

 

Il Presidente dell’Agenzia Agorà

F.to G. G. D’Elia